venerdì 25 maggio 2018

REVIEW | ALKEMILLA SCRUB CUOIO CAPELLUTO

Oggi vorrei parlarvi di un prodotto che ho scoperto per caso, da alcune storie di Misshaul su Instagram, in cui parlava della (allora) nuova linea K-Hair di Alkemilla e davanti a questo scrub per il cuoio capelluto mi sono incuriosita non poco. Io ho i capelli grassi, la cute estremamente grassa che lavo mediamente 2 volte a settimana e nonostante ciò, nell'intermezzo tra i due lavaggi, i capelli si sporcano molto. Uso i soliti shampoo e balsamo ormai da anni (qui la mia haircare), ma questo è un prodotto che non avevo mai visto né sentito parlare, per cui mi sono decisa e l'ho acquistato (in sconto, a prezzo pieno viene sui 12 euro per 150 ml di prodotto) sullo store online Cuccioli d'uomo.

Oltre allo scrub fa capolino anche il mio salone disordinato!


CHE COS'E'?

Uno scrub per il cuoio capelluto che aiuta ad esfoliare ed eliminare impurità, sporco e residui vari, per una chioma più pulita e capelli più forti e idratati. Oltre a numerosi estratti vegetali, contiene anche mentolo, che dona una sensazione di fresco al cuoio capelluto impressionante, è che è anche il motivo per cui ad oggi l'ho riacquistato e penso lo farò di nuovo. E' una sorta di balsamo molto leggero con dei micro-granuli al suo interno, e anzi pensavo che usare un prodotto simile al balsamo alla base dei capelli fosse uno sbaglio gigante e andasse a sporcarmi i capelli in ancora meno tempo; in realtà è straordinario, l'effetto pulito è immediato, lascia i capelli morbidi, rinfrescati e soprattutto non me li ingrassa più del normale.

Vegan, cruelty free, nickel tested, PAO di 6 mesi. Qui l'inci:

Aqua (Water) Cetearyl Alcohol Behenamidopropyl Dimethylamine Polylactic Acid Linum Usitatissimum (Linseed) Seed Extract [1] Rubus Idaeus (Raspberry) Fruit Extract [1] Cocos Nucifera (Coconut) Fruit Extract [1]Citrus Medica Limonum (Lemon) Fruit Extract Ribes Nigrum (Black Currant) Fruit Extract [1] Vaccinium Myrtillus Fruit Extract [1] Mangifera Indica (Mango) Fruit Extract Passiflora Edulis Flower Extract Panthenol Menthol Lactic Acid Benzyl Alcohol Parfum (Fragrance) Potassium Sorbate Sodium Benzoate Glycerin Guar Hydroxypropyl Trimonium Chloride Coumarin Glycolic Acid Lactide

*da agricoltura biologica controllata

COME SI UTILIZZA?
Io ammetto di essermi fatta prendere dall'entusiasmo e lo usavo quasi ad ogni lavaggio, in realtà anche ogni 2-3 lavaggi andrebbe bene. Dopo lo shampoo tradizionale, ne prendo una noce (per me abbondante, vista la massa di capelli che ho) e la stendo su tutta la cute, massaggiando delicatamente lo scalpo sia nella parte superiore sia dietro, vicino al collo. Attenzione a non sfregare lo scalpo, ma piuttosto massaggiarlo, altrimenti rischiate di fare più male che bene. Lascio in posa qualche minuto e poi risciacquo con abbondante acqua. 

LO CONSIGLIO?
Sì, sì, e sì. Io sono rimasta folgorata, non pensavo di innamorarmene così tanto, soprattutto perché quando si tratta di haircare tendo sempre a comprare prodotti poco cari. L'ho già detto mille volte, ma ho tantissimi capelli, ho una chioma foltissima, e per lavare bene i capelli ho bisogno di molto prodotto (una noce piccola non basta, devo per forza abbondare, altrimenti rimangono sporchi e non ben lavati) per cui spendere tanto per qualcosa che finisce in fretta mi dà noia. In questo caso, però, la spesa 1. vale la resa, perché funziona davvero e dona una sensazione piacevolissima; 2. è un trattamento e come tale non va usato sempre dopo lo shampoo, ma al momento del bisogno, magari una settimana sì e una no. In questo modo, la spesa è leggermente ammortizzata. Poi vabeh, parliamo di 12 euro, non di 50! #CheapAssBitch

Fatemi sapere se lo avete provato e qual è la vostra esperienza! Alla prossima!

*Il prodotto l'ho acquistato da me, il post non è assolutamente sponsorizzato né i link affiliati o che altro. Come sempre, guys!

Nessun commento:

Posta un commento