martedì 6 dicembre 2016

MODERN DAY DANAE - feat. NABLA GOLDUST

Eccomi qui, ancora una volta con un mio faccione sul blog!

Come forse già saprete se mi seguite sui vari social, a sorpresa Nabla Cosmetics mi ha omaggiata dell'intera nuova collezione invernale-natalizia: la Goldust. Una collezione che già dal comunicato stampa chiamava, macché, urlava il mio nome e che penso sia una delle più belle uscite finora, a mio gusto e parere. Se mi seguite su Facebook avrete già visto qualche swatch volante della collezione ma, prima che mi lanci in un post dettagliato sulle varie comparazioni e prime impressioni, preferisco mostrarvi i prodotti in azione su di me.

Ho già provato gran parte degli ombretti e posso dire che nessuno di loro mi ha deluso finora. In particolare mi piace la nuova texture super matte di Radikal e Paprika, molto pigmentati ma meno secchi rispetto ai matte classici Nabla. Devo dire che non mi dispiace affatto questa nuova texture. In questo trucco ho usato Paprika per scolpire tutta la piega dell'occhio e l'ho sfumato per bene. Sulla palpebra mobile ho applicato Radikal, a cui ho sovrapposto Danae, un top coat dalla texture a effetto bagnato. Come per Water Dream anche questo ha qualche fallout, ma nulla a paragone di Water Dream comunque. Con qualche accortezza si possono evitare senza stress. Ho poi applicato Luna all'angolo interno e ho fatto una riga abbastanza spessa di eyeliner nero, su cui ho applicato l'eyeliner Klimt a puntini. Prima che sia il 21 e scada la promozione io vi avverto: accattatevillo Klimt. Uno perché è in edizione limitata, due perché sul serio è il pezzo più stratosferico di tutta la collezione. E io non vado matta per gli eyeliner al di fuori del nero, ma questo oro rosso ha qualcosa di estremamente affascinante e non riesco a smettere di usarlo. Oh, poi si chiama Klimt. Non lo so che altro devo dirvi!

Sulle guance ho applicato Satellite of Love con uno stippling brush. Al contrario di tutti gli altri blush Nabla, questo ha una pigmentazione altissima, purissima, levissima. Talmente tanto da doverci prestare super attenzione, perché è un attimo trovarsi la faccia rossa. Se modulato e sfumato a dovere però è un berry intenso e leggermente cupo stupendo. Sulle labbra infine ho applicato Bye Bye Birdie, l'unico color nude della collezione. Devo ammettere che non mi fa impazzire, lo trovo un po' troppo chiaro per i miei gusti ma se tamponato o usato con una matita leggermente più scuretta non mi dispiace affatto. Qui lo indosso senza matita, e risulta un color nocciola medio/chiaro piuttosto bilanciato, né troppo marrone né troppo rosa.






PRODOTTI UTILIZZATI
Kiko Second Skin Foundation
Kiko Matte Fusion powder
Nabla Cosmetics Satellite of Love*
Nabla Cosmetics Brow Divine Jupiter
Nabla Cosmetics e/s: Paprika*, Petra, Radikal*, Danae*, Luna*
Neve Cosmetics e/s: Espresso
Kiko gel eyeliner, black
Nabla Cosmetics Dazzle Liner, Klimt* (LE)
Nabla Cosmetics Magic Pencil Nude*
Kiko Extra Sculpt Mascara
Nabla Cosmetics Diva Crime, Bye Bye Birdie*

Fatemi sapere quali pezzi della collezione vorreste vedere prima qui sul blog e io proverò ad accontentarvi. Intanto sto già pensando a un connubio Absinthe+Dilemma... In realtà l'ho già proposto su Instagram, ma penso che lo riprodurrò perché è una vera bomba! Alla prossima!

I prodotti contrassegnati dall'asterisco (*) mi sono stati inviati dall'azienda come press sample a scopo valutativo. Non traggo nessun profitto a mostrare i prodotti, non sono pagata né obbligata a mostrarli e le mie opinioni in merito sono sempre oneste al 100%. Come sempre!

Nessun commento:

Posta un commento