mercoledì 23 marzo 2016

DIVA RELOADED

Mi mancava, lo ammetto. Negli ultimi tempi gli ho preferito rossetti diversi, più scuri o più chiari, più matte, più opachi, più liquidi, meno impegnativi, più impegnativi. Insomma, ho tradito Diva con tantissimi altri rossetti e la scorsa settimana ho avuto quasi un richiamo: "Indossamiiiih", diceva lui dal cassettino dei rossetti. E quindi, in preda ai sensi di colpa, l'ho finalmente rispolverato e oggi gli dichiaro ancora una volta il mio amore.

Forse sono io ad avere le labbra un po' screpolate, ma mi sei sembrato un po' troppo scivoloso. O forse solo mi sono abituata a formule liquid to matte decisamente diverse da te e mi hai fatto un'impressione diversa. Però quando ti indosso, Diva del mio cuore, mi ricordo perché ti ho comprato e perché, sebbene non sia un colore del tutto innovativo nel tuo genere, rimarrai sempre uno dei migliori. Perché sei bello, perché duri una vita, perché sei confortevole e stai bene con tutto e su tutto.

Ok, ho finito di parlare a Diva. Ora parlo con voi, giuro.
Ho voluto abbinare Diva a un trucco occhi che ormai è diventato il mio go-to look, soprattutto per la presenza costante e insostituibile dell'ombretto MUG Cherry Cola. Sia lodata mia mogliAh Fran per avermelo regalato, mai dono fu più gradito. Che meraviglia di ombretto! Si sfuma che è una favola, è intenso e ha un colore perfetto, non so come altro descriverlo. E' perfetto per me, nulla di più. Dicevo, ultimamente mi trucco sempre così e non è un'esagerazione: non cambio neanche scala cromatica, non vario un ombretto, non cambio forma. Quando ho tempo e voglia, sì, ovviamente; cambio tonalità e forme e ci perdo tempo. Ma quando invece ho meno tempo o meno voglia - perché capita anche anche alle makeup enthusiast! - mi fiondo su questa tipologia di look. Curioso come i go-to look cambino nel tempo, eh? Dagli smokey scuri, agli smokey monocolore caldissimi, l'eyeliner senza nient'altro... Ognuno di noi ne ha uno nello specifico. In questo istante questo è mio, con la sola variante del rossetto che cambia ogni volta in base al mio gusto del giorno.




PRODOTTI UTILIZZATI:
Catrice Nude Illusion foundation, 015 Nude Vanilla
Kiko soft light powder, 02
Kiko eye primer
Anastasia Beverly Hills dip brow pomade, Dark Brown
Nabla Cosmetics e/s: Petra*, Wild Side*, Peach Velvet*; 
Nabla Cosmetics Magic Pencil, Nude*
Makeup Geek e/s: Cherry Cola
Neve Cosmetics e/s: Butterfly
Kiko cream eyeliner, black
Essence Lash Princess mascara
MAC Diva (lips & cheeks)

Che mi dite di Diva? E di Cherry Cola? Avete un rossetto o un prodotto makeup che vi fa battere il cuore anche a distanza di anni e non sapete perché ancora dopo tanto tempo vi piaccia così tanto? Anche voi avete un go-to look specifico? Fatemelo sapere!


Se ve lo state chiedendo, no. Non ho editato le foto, per cui vedrete colori un po' caldi per via della posizione del sole, pori dilatati e imperfezioni sul viso. Non lo facevo neanche prima, ma ora ancora di più: mi piace la pelle con texture umana, non la cambierei per tutto il photoshop del mondo (che non so usare, aha!). Ogni tanto ritocco qualche fallout, qualche punto nero brutto brutto o, in casi estremi, la luminosità e i contrasti delle foto quando sono troppo esposti, ma per il resto quello che vedete è una Silvia quasi totalmente unedited. Ci piace così. Spero piaccia anche a voi!

Nessun commento:

Posta un commento