venerdì 15 gennaio 2016

Best of 2015 - Makeup & More

Anche quest'anno io e alcune mie colleghe blogger ci ritroviamo per l'appuntamento annuale dei Preferiti del 2015. Di seguito troverete prodotti per il viso, makeup, skincare e anche qualche off topic che non guasta mai, nella mia personale lista dei preferiti del 2015. Buon anno - in ritardo - a tutti e speriamo che questo 2016 sia pieno di soddisfazioni, e sotto tutti i punti di vista! 

In fondo, troverete il link ai post delle mie colleghe Dotted Around, Soffice Lavanda e Shopping & Reviews!

FACE PRODUCTS





Primer occhi: eye base (Kiko)
Nei secoli dei secoli. Forse ci saranno primer molto più buoni di questo (che io non ho provato), ma la qualità-prezzo di questo di Kiko per me è soddisfacente, soprattutto perché è uno di quei prodotti che so che non mi tradirà mai, potessi anche rimanere truccata per 24 ore.

Blush in polvere: Heat Wave (Essence)
Comprato l'estate scorsa e già ha conquistato il mio cuore. Ha due colori, uno aranciato e uno più fucsia, che possono essere utilizzati in base al makeup occhi, e al centro questi due si fondono, andando a formare un mix molto bello sulle guance. Lo uso in ogni occasione, con qualsiasi trucco. E poi ce n'è una quantità spropositata, mi durerà per sempre!

Blush in crema: Cameo Brown (H&M Beauty)
Questa sì che è una new entry davvero recente, è arrivata per Natale (grazie a mia mogliah Fran!) ma mi ha già conquistato. Non uso molti blush in crema, però questo ha una consistenza particolare, un po' duretta ma modulabile e questo mi piace, perché i blush in crema che ho provato finora erano decisamente ingestibili, mi creavano macchie e soprattutto si lucidavano subito, cosa che per chi ha la pelle grassa è un "vade retro satanasso!". E poi il colore è un marroncino neutro che non pensavo potesse donarmi più di tanto. EINVECE!

Prodotto per contouring: Noisette (Neve Cosmetics)
Nessuna novità per il contouring, non sono un'amante di questa pratica, anche perché non ne sono capace! Ma quando decido di scolpire un po' gli zigomi, Noisette è sempre il mio fidato alleato. Dovrò anche pensare di ricomprare la cialda, visto il buco gigante che gli ho fatto...

EYES/LIPS PRODUCTS






Matita occhi: Bombay Black (Nabla Cosmetics)
Uhh, la scoperta del secolo qui, siori e siore! No, sul serio, ne ho regalata una a mia mamma e a mia cognata, che è rimasta impressionata dalla resistenza nella rima interna quando l'ho truccata per il suo matrimonio da mattina alle 6 fino a sera tardi. Con un curriculum del genere, non c'è molto altro da aggiungere; è nerissima e resistente. Credo di aver trovato la mia anima gemella forevah.

Prodotto per sopracciglia: Dip Brow Pomade (ABH) / Brow Divine* (Nabla Cosmetics)
Qui siamo su un pari merito tra la Dip Brow nel colore Dark Brown e la Brow Divine Neptune. Ho scelto di metterle entrambe perché mi piacciono in egual misura, anche se una la preferisco con look un po' più strong e quando esco il weekend, mentre la seconda la uso quando mi trucco di giorno o quando voglio un aspetto più fresco e naturale. La mina delle Brow Divine poi è uno spettacolo. Appena terminerò Neptune mi butterò sulla colorazione più scura, perché Neptune è un po' troppo chiara e grigia per me, ma in ogni caso big thumbs up per loro due.

Ombretto in crema: Christine* (Nabla Cosmetics)
Anche qui baro un po' forse perché è arrivato quasi a fine anno, in occasione del compleanno dell'azienda, ma da quando ho questo Crème Shadow sento di aver trovato un valido amico nei giorni di makeup laziness estremi. E' luminoso, rimane dove lo metti e non è eccessivo o invadente. Lo uso da solo o in compagnia di qualche marroncino nella piega per dare un po' di tridimensionalità all'occhio. In ogni caso, lo adoro e penso che passeremo un bel 2016 insieme!

Palette: nude & nautral matte - self made (Nabla / Neve / Makeup Geek)
Devo ammetterlo: non sono una fanatica di palette, non vado in hype se non per rare, rarissime occasioni. Ecco perché la mia palette preferita è quella che mi sono "costruita" da sola, prendendo ombretti dalla Elegantissimi di Neve, ombretti matte Nabla Cosmetics e l'ultimo arrivato Makeup Geek (Cherry Cola). Trovo che con questa Liberty 12 e la liberty 6 per le cialde più ingombranti riesco a fare milioni di trucchi diversi e la uso da mesi e mesi come base per ogni singolo makeup che faccio. In più, sono leggere e comode e le porto in viaggio facilmente. Lodi, lodi, lodi alle palette componibili!

Ombretto singolo: Rust (Nabla Cosmetics)
Oh, quanto lo amo! Mi pare di aver parlato di lui per decenni, ma sul serio, è il mio ombretto preferito. Potrei metterlo anche nel caffè o andarci a dormire insieme. Prima o poi gli scriverò una lettera d'amore, ma non è questa la sede. Prima o poi, ragazzi, prima o poi... *ammicc ammicc ammicc*

Rossetto: Balkis* (Nabla Cosmetics)
Alzi la mano chi mai avrebbe detto che avrei inserito un rossetto nude in un Best of? Io le alzo entrambe. Ancora non ci credo, eppure mi sono ritrovata inaspettatamente non solo ad apprezzare, ma ad AMARE in maniera incondizionata questo rossetto. Cremoso, ma abbastanza fermo e solido (a differenza di altri Diva Crime), un colore spaziale, all'apparenza banalotto, ma io lo metto con tutto, cosa che raramente mi viene facile. Abbinare i rossetti agli occhi, dico, a meno che non siano combo già stra usate e abusate con i miei rossetti scuri del cuore. Balkis mi ha stregato, non c'è altra spiegazione. Amo, adoro, VENERO!

BRUSHES





Pennello viso: Mint Tapered (Neve Cosmetics)
L'ho comprato per curiosità e per mia fortuna si è rivelato un ottimo pennello da cipria, ma anche utile per applicare il blush in maniera diffusa o per un contouring leggero. Ultimamente poi lo sto adorando per applicare la cipria (o rimuovere gli eccessi) nella zona sotto l'occhio. Morbidissimo e ha una forma che permette di essere precisi, nonostante sia bello cicciottello. Promosso a pieni voti.

Pennello occhi: pennellino angolato (Essence)
La smetterò mai di tessere le lodi di questi pennellini Essence? Se potete, compratene una valanga! Sono ottimi per applicare eyeliner in gel o ombretti bagnati come eyeliner, perfetti per disegnare le sopracciglia e sfumare in maniera precisa. Occasionalmente, li uso anche per il contorno labbra. Ne voglio ancora. Essence, non mi deludere e continua a produrli, santo cielo!



SKINCARE





Crema Eterea (Neve Cosmetics)
Davvero un'ottima crema per chi ha la pelle mista grassa come la mia. Asciuga in fretta e non ne serve molta per tutto il viso. In più, una volta asciugata, non rimane appiccicosa ma anzi dà una sensazione di morbidezza che non riscontro nelle altre creme che ho usato prima di questa. L'ho ricomprata e continuerò ad usarla con  molta soddisfazione.


Acqua Micellare (Corine de Farme)
Ecco un altro highlight dell'anno! Che scoperta inaspettata, l'ho trovata negli scaffali di Iper Soap, un negozio che non ho vicino casa (c'è a Torino, ma io vivo in un paesino e nei dintorni non c'è) infatti questa l'ho comprata a un Iper Soap a Ventimiglia, ah! Sorpassa l'acqua micellare Garnier (che pur mi piace moltissimo!) sia perché è inodore, incolore, delicatissima sulla pelle del viso e sugli occhi specialmente e strucca quasi tutto con facilità (tranne un solo rossetto liquido, Rebel di LA Girl), sia per la qualità prezzo: cinque euro scarsi per 500 ml di prodotto, in confronto allo stesso prezzo per 400 ml di prodotto Garnier. Appena riuscirò a tornare all'Iper Soap ne farò scorta infinita, la adoro.

MISCELLANEOUS

Canzone: Love Crime - Siouxsie Sioux & Brian Reitzell from Hannibal Season III
Che canzone sublime, ragazzi... Ha un significato molto importante per me, oltre al fatto che Bryan Fuller e la serie Hannibal hanno permesso a Siouxsie Sioux di tornare finalmente in studio e registrare una canzone così meravigliosa.


Film: Macbeth / Mad Max: Fury Road
Due film magnifici, mistici, dalle immagini spettacolari. Se amate Shakespeare, i film in prosa e le atmosfere cupe, Macbeth fa per voi. Senza contare che Michael Fassbender e Marion Cotillard sono superlativi in questo film! Se invece amate i film più spettacolari, Mad Max: Fury Road non potete perdervelo. Un Tom Hardy perfetto e un compartimento tecnico da far girare la testa. E le varie nomination agli Oscar 2016 per quest'ultimo lo confermano. Bellissimi, davvero.

Serie TV: Hannibal / Mad Men
Questo è il mio punto debole, devo ammetterlo. Due serie concluse e due storie MERAVIGLIOSE. Hannibal, sei finito troppo presto e forse l'inizio di questa terza stagione è un po' inferiore al resto della serie, ma il finale è qualcosa di magico. Mad Men è IL romanzo psicologico sotto forma di serie TV per antonomasia, non c'è storia. La fine di una splendida era, in cui i personaggi sembrano così reali da poterli toccare con mano. Amerò per sempre Don Draper.


Per il 2015, questo è tutto! Abbiamo qualche preferito in comune? Quali sono i vostri Best of del 2015? Fatemelo sapere qui sotto con un commento. Ora andate a leggere i post di Ale (Dotted Around), Takiko (Soffice Lavanda) e Daniela (Shopping&Reviews), io so già che la mia lista dei desideri si allungherà in maniera esponenziale!


***


Grazie per questo anno - un po' burrascoso, onestamente - passato insieme. Non ho sempre avuto la voglia di sorridere e ci sono stati molti momenti un po' tristi, ma questi sono stati affiancati anche da momenti sereni: mio fratello si è sposato con la sua compagna, io ho lavorato, tra alti e bassi, per quasi tutto l'anno e sempre nel mio settore, il mio fidanzato ha trovato lavoro e si spera in un contratto fisso per lui. Insomma, cerco di vedere il lato positivo delle cose e mantengo il sorriso sulle labbra, sempre e comunque. Come l'anno scorso, ecco un bel collage di faccioni più o meno buffi del 2015! Un abbraccio!





Nessun commento:

Posta un commento