lunedì 7 aprile 2014

I Know What You Did: Killer Colours made me do it!

Buon inizio settimana con un nuovo episodio di questa serie sconclusionata, senza senso e nostalgica. I primi due post sono stati un po' l'apripista di questa serie e quelli più vecchiotti tra tutte le foto che (ancora) possiedo nell'hard disk. Questo è forse uno dei primi neutral look che ho fatto; dico uno dei primi perché sicuramente prima di fare questo, di cazzate con marronazzi a caso le ho fatte, ma questo è l'unico che sono riuscita a recuperare.

Dovete sapere che prima di iniziare a truccarmi con continuità oscillavo tra il vuoto cosmico del "non mi trucco" al "go big or home" con trucchi super colorati e pazzi. Quando poi ho capito che nella vita, purtroppo, mi sarebbero serviti anche trucchi più soft (perché poco da fare, io ai colloqui di lavoro preferisco presentarmi al meglio di me, senza esagerare troppo. I rossetti powa li riservo ad altri momenti) allora ho iniziato a pensare che qualche trucco neutral dovevo imparare a farlo.

2012: Ecco che entra in gioco una tra le tante ispirazioni: Viola - Killer Colours. Ho divorato un sacco di blog post in cui indossava look soft e neutri, perfetti per quelle occasioni in cui vuoi sentirti bella e presentabile, senza però spiccare particolarmente. Grazie Viola, per la tua gnocchezza infinita.


E' un trucco davvero molto semplice ed elegante, secondo me, con l'aggiunta di ciglia finte solo all'angolo esterno per allungare la forma dell'occhio e dare quel tocco in più. Per questo trucco ho utilizzato un mix di ombretti marrone (Elegantissimi Neve Cosmetics, Noisette + Espresso), sfumato nella piega e leggermente nelle ciglia inferiori, e un color champagne shimmer (Kiko water eyeshadow, Light Taupe + Neve, Elegantissimi Etoile) per illuminare la palpebra mobile. Ho scelto di usare un eyeliner in penna per delineare l'occhio, ma ho tenuto la codina piuttosto corta, per permettere alle ciglia finte di fare tutto il lavoro di "allungamento". In questo caso non avevo applicato nulla nella rima interna, ma volendo si potrebbe utilizzare una matita color carne o panna per illuminare ulteriormente lo sguardo. Il blush (Neve, London Mood) in questo look è fondamentale: volevo l'effetto bonne mine con un blush rosato/pescato che spiccasse, ma che non rubasse la scena agli occhi. Le labbra qui sono molto nude (Catrice, The Nuder The Better), ma col senno di poi, un bel MLBB ci starebbe sicuramente meglio e darebbe più freschezza al look :)


Quando riguardo queste foto, penso sempre a quanta strada ho fatto col trucco negli anni. Ma soprattutto penso che non si smette mai di impare a truccarsi, perché ogni periodo della nostra vita necessita di un trucco che ci faccia sentire bene e a nostro agio: in quel periodo ero me stessa con i rossetti nude, prima ancora lo ero con molti ombretti colorati sugli occhi e ora mi sento male se non indosso un rossetto scuro o particolare. Cresciamo e con noi cresce e si modifica l'idea che abbiamo del trucco sul nostro viso... Non può che essere positivo, no? :)

Buona settimana e al prossimo post!
Baci,


12 commenti:

  1. Questo è un make up utilissimo, ma non è semplice e veloce da fare, ci vuole un po' di pratica con le sfumature e con le ciglia finte, però è molto bello :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente d'accordo. Lo penso anch'io che per look del genere ci vuole un po' di pratica con le sfumature. Per quanto riguarda le ciglia finte per me sono opzionali, in questo caso le avevo usate per rendere il trucco in un certo modo, ma nella vita di tutti i giorni non le metterei e non le metto :P

      Elimina
  2. Sìsìsì, questa volta ti do ragione :3 un MLBB ci sarebbe stato bene ma "al tempo" non si usavano granchè >_<
    KC io l'ho conosciuta solo di recente ç__ç mi sento tanto sfigata T_T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che tempi tristi, quelli del nude fantasma XD Eppure, credici o no, mi vedevo bene ç_ç
      Killer Colours... L'importante è che ora la conosci, quella ragazza è così soft, fa dei trucchi sobrissimi e al limite della perfezione, ha un viso etereo e poi ti sorprende con trucchi pazzesci ogni tanto *_* E' una continua ispirazione per me!

      Elimina
  3. non ti dico nemmeno quanti rossetti cancella-labbra ho buttato via! >_<
    bello il blush, completa il look alla perfezione senza però essere eccessivo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, una traggedia XD Fortuna che ne ho comprato uno solo ed è ancora lì nel cassetto a muffire XD London Mood è davvero versatile secondo me oltre che un bellissimo colore :)

      Elimina
  4. Oltre al trucco, credo che tu esprima dei concetti molto interessanti e che condivido, sia quando parli della crescita che tutte affrontiamo, sia quando dici che per alcuni specifici contesti ci si può sentire più "tranquille" con make up più semplici

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Piper :)
      Chiaramente ognuno ha delle idee diverse rispetto al sentirsi "tranquille" come dici però, per come la vedo io e per il carattere che ho, spesso e volentieri in alcune circostanze preferisco essere quella che non spicca troppo tra la folla, ma essere "riconosciuta" o apprezzata non solo per il rossettazzo powa che indosso :D Non che mi dia fastidio in altri ambiti, ben venga anzi! XD

      Elimina
  5. Tesoro de mamma, sai che te lo dico con amore quando affermo che questo è il look in cui mi piaci di meno, tra tutti i tuoi mai visti. Sembri stanca e triste, forse è proprio quel rossetto morto che ti spegne il viso, sai? Come giustamente dicevi tu, meglio un MLBB.
    Anche io ho passato la fase "devo avere un nude beige" e ho acquistato delle cagate pazzesche, uno su tutti Myth di MAC. O__O
    W l'evoluzione cosmetica! Ora sei 100 volte più bella! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro bello lo so :D Ti dirò quel rossetto è davvero brutto XD però tutto sommato non mi vedo male male, più che altro è un trucco (tolto le labbra morte) che uso spesso per occasioni di colloqui di lavoro o professionali in cui il (mio) troppo potrebbe stroppiare. Fortuna che la fase nude è passata in fretta, la crescita è positiva se si arriva a spaccare con i rossetti che ci piacciono tanto a noi *_*

      Elimina
  6. mi piace molto :)) stai molto meglio mora però :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angie ^_^ Anch'io mi preferisco mora! Questo era un periodo di transizione in cui stavo cercando di far scolorire al massimo le ciocche colorate per poi passare di nuovo al mio castano scuro naturale, per quello avevo un misto di biondo-castano chiaro che non lo so neanche io XD

      Elimina